Immagine non trovata

In ottemperanza alle disposizioni contenute nei vari D.P.C.M. per il contenimento del contagio e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, si informa la cittadinanza tutta che dal 1° Novembre 2020, l’accesso del pubblico o dei fornitori agli uffici Anagrafe, Stato Civile, Elettorale e Cimitero del Comune di Eboli è consentito, negli orari di apertura, solo PREVIO APPUNTAMENTO telefonico o via e-mail/PEC; con l’obbligo di sottoporsi alla rilevazione della temperatura corporea mediante termoscanner e muniti di AUTODICHIARAZIONE attestante il requisito di buona salute.
Nel caso di questioni non trattabili al telefono o via e-mail, l’accesso agli uffici deve avvenire attenendosi alle seguenti prescrizioni:

1.    L’ingresso sarà consentito previa verifica che esso non comporti assembramento in locali già occupati da altre persone la cui distanza interpersonale risulterebbe inferiore a un (1) metro;

2.    Non è consentito alcun contatto fisico con i dipendenti o con altre persone all’interno dei locali comunali e dovrà essere rispettata la distanza di sicurezza interpersonale superiore ad un (1) metro;

3.    La permanenza nei locali del Comune dovrà essere strettamente limitata all’espletamento degli adempimenti di rito per l’effettuazione della prestazione richiesta, alla consegna di materiali e/o documenti;

In ogni caso dovranno essere indossati i dispositivi di protezione individuale e adottate tutte le misure necessarie per assicurare l’igiene, compreso l’utilizzo del gel igienizzante disponibile all’ingresso della sede comunale.

Se dopo l’accesso al Comune o nei giorni successivi il fornitore o il visitatore risultassero positivi al tampone/test COVID-19 o manifestassero sintomi tali da sospettare del contagio, sono tenuti a informare tempestivamente il Sindaco o l’ASL territorialmente competente.

Maggiori dettagli nell'avviso allegato

 

Ultimo aggiornamento

Venerdi 16 Ottobre 2020