Avviso pubblico per la concessione di contributi straordinari a fondo perduto alle famiglie per fronteggiare la riduzione della capacità reddituale a seguito dell’emergenza Covid-19

Data:
11 Dicembre 2020
Immagine non trovata

La Responsabile dell’Area Politiche Sociali e Culturali rende noto che, il comune di Eboli procederà alla erogazione di un contributo straordinario una tantum a fondo perduto a sostegno dei nuclei familiari in condizioni di difficoltà economica per effetto della contingente situazione emergenziale ed, in particolare, delle misure restrittive Covid-19 che hanno comportato una contrazione dell’attività lavorativa e reddituale, sia da lavoro dipendente che autonomo.  
L’istanza di accesso al contributo potrà essere inoltrata da un solo membro per ciascun nucleo familiare.
L’istanza dovrà essere presentata esclusivamente utilizzando il modello di domanda allegato contenente al suo interno una dichiarazione, resa ai sensi del D.P.R. n. 445/2000 e successive modificazioni ed integrazioni.
La domanda potrà essere inviata a decorrere dalla data di pubblicazione dell’avviso all’albo pretorio on line del comune di Eboli e fino al 7 gennaio 2021 mediante scansione del modulo di domanda), compilato e sottoscritto con firma autografa, con allegato documento di identità (e permesso di soggiorno se previsto) all’indirizzo di Posta Elettronica Certificata comune@pec.comune.eboli.sa.it o consegnato all’Ufficio protocollo dell’Ente nei giorni ed orari di apertura al pubblico, nel rispetto delle modalità di distanziamento e contingentamento previste dalle vigenti ordinanze sindacali.
Nella domanda i richiedenti dovranno dichiarare il possesso dei requisiti (allegati nell'avviso) impegnandosi – su richiesta dell’Ente – ad esibire, in sede di successiva verifica, la documentazione comprovante la situazione dichiarata ove la stessa non sia rilevabile d’ufficio mediante accesso ai dati detenuti dalla pubblica amministrazione.

Per informazioni sulle modalità di compilazione della domanda saranno attivi i numeri di telefono 0828-328361/367/368/324, dal lunedì al venerdì, dalle ore 9:30 alle ore 12:00.  
L’ufficio procedente è il Servizio Politiche Sociali- via U. Nobile – Palazzo Massaioli.
La responsabile del procedimento è la dipendente Deborah Amoruso.   
Per ogni ulteriore richiesta di chiarimenti e informazioni i soggetti interessati potranno rivolversi ai seguenti indirizzi mail: c.iorio@comune.eboli.sa.it; d.amoruso@comune.eboli.sa.it

L'Avviso/domanda è reperibile anche nella sezione Modulistica/Servizi Sociali

 

 

Ultimo aggiornamento

Giovedi 11 Marzo 2021