Indagine di mercato esplorativa, per l’Affidamento del servizio Centro antiviolenza Mai più.

Data:
31 Ottobre 2018
Immagine non trovata
Ai sensi dell’art. 216 comma 9 del D. Lgs. 50/2016, sono ammessi a partecipare alla selezione:
  • gli imprenditori individuali, e le società, anche cooperative;
  •  
  •  I consorzi fra società cooperative di produzione e lavoro costituiti a norma della legge 25 giugno 1909, n. 422, e del decreto legislativo del Capo provvisorio dello Stato 14 dicembre 1947, n. 1577, e successive modificazioni, e i consorzi tra imprese artigiane di cui alla legge 8 agosto 1985, n. 443; 
  •  
  • I consorzi stabili, costituiti anche in forma di società consortili ai sensi dell'articolo 2615-ter del codice civile, tra imprenditori individuali, società commerciali, società cooperative di produzione e lavoro. I consorzi stabili sono formati da non meno di tre consorziati che, con decisione assunta dai rispettivi organi deliberativi, abbiano stabilito di operare in modo congiunto nel settore dei contratti pubblici di lavori, servizi e forniture per un periodo di tempo non inferiore a cinque anni, istituendo a tal fine una comune struttura di impresa. 
  •  
  • I raggruppamenti temporanei di concorrenti, costituiti dai soggetti di cui alle lettere a), b) e c), i quali, prima della presentazione dell'offerta, abbiano conferito mandato collettivo speciale con rappresentanza ad uno di essi, qualificato mandatario, il quale esprime l'offerta in nome e per conto proprio e dei mandanti;
  •  
  • I consorzi ordinari di concorrenti di cui all'articolo 2602 del codice civile, costituiti tra i soggetti di cui alle lettere a), b) e c) del presente comma, anche in forma di società ai sensi dell'articolo 2615-ter del codice civile
  •  
  • Le aggregazioni tra le imprese aderenti al contratto di rete ai sensi dell'articolo 3, comma 4-ter, del decreto legge 10 febbraio 2009, n. 5, convertito, con modificazioni, dalla legge 9 aprile 2009, n. 33
  •  
  • I soggetti che abbiano stipulato il contratto di gruppo europeo di interesse economico (GEIE) ai sensi del decreto legislativo 23 luglio 1991, n. 240;
  •  
  • Nonché i soggetti di cui alla Legge Regionale n. 11 del 2007 (art. 17) e/o al  Dlgs. n. 117 del 3 luglio 2017 , art. 4.
  •  
L’istanza di partecipazione e il curriculum, pena l’esclusione dalla selezione, deve pervenire al protocollo del Comune di Eboli, capofila dell’Ambito S03 ex S05, entro e non oltre, le ore 12.00 del decimo giorno dalla pubblicazione dell’avviso, cioè il 08/11/2018, unicamente a mezzo pec al seguente indirizzo comune@pec.comune.eboli.sa.it.
Il recapito tempestivo della documentazione rimane ad esclusivo rischio del mittente.


II Responsabile unico del procedimento è il Dirigente dell’Ufficio di Piano, dott. Giovanni Russo.
 

Allegati

Avviso.pdf
(318 KB)
determina.pdf
(152.13 KB)

Ultimo aggiornamento

Mercoledi 04 Novembre 2020