Immagine non trovata
Venerdì 1 Giugno, alle ore 20.00, rappresentazione teatrale in un unico atto "La Fida Ninfa: testo liberamente tratto dall'opera omonima di Scipione Maffei. Promossa dal Centro-sociale e culturale Centro Edmondo Massaioli, con il patrocinio del Comune di Eboli, in collaborazione con la Compagnia teatrale EducARTEatrando, Samarcanda Teatro, Lasisì ballet.

Cast:
Filomena Vuocolo
Anna Bambino
Adriana Marino
Lucia Guarnieri
Vincenzo Pietropinto
Massimo Raele
Raffaele Sansone
Liberato Guarnieri 
Azzurra Liliano
Filomena De Gennaro
Francesca Solitro
Anna De Gennaro

Compagnia teatrale: Educarteatrando
Corpo di ballo: Filomena Domini Lasisì
Adattamento testo: Maria Rosaria Pagnani
Consulente musicale: Filomena De Gennaro
Assistenza tecnica: Colpo di scena di Antonio Panico

regia: Enzo Fauci

Il testo della prima versione del Dramma per musica in tre atti di Scipione Maffei risale al 1694 risente del clima razionalistico della prima Arcadia: è una favola pastorale lineare, le cui vicende si intrecciano nel gioco di innamoramenti, equivoci ed agnizione finale, con il suggello dell’intervento di Giunone ed Eolo. La storia si svolge nell'isola di Nasso nel mare Egeo, nella Grecia antica. Non si può trattare del Settecento a Verona senza parlare di Scipione Maffei: personalità di spicco, un punto di riferimento per gli intellettuali e i governanti dell’epoca. Egli propose al musicista Antonio Vivaldi di musicare ‘La fida Ninfa’ che fu rappresentata in occasione dell’inaugurazione del Teatro Filarmonico di Verona il 6 gennaio del 1732.
locazione

Piazza San Lorenzo, 1

comune

Eboli

provincia

Salerno

Ultimo aggiornamento

Lunedi 28 Settembre 2020