Amministrazione Trasparente

Fondo per la solidarietà alimentare: modalità per integrare le domande risultate incomplete

Data di pubblicazione: 21/04/2020

Data di ultimo aggiornamento: 21/04/2020

Il Responsabile APO Politiche Sociali e Culturali rende noto che chi ha presentato domanda per il fondo per la solidarietà alimentare previsto dall' Ordinanza del Capo del Dipartimento della Protezione Civile n° 658 del 29/3/2020, entro il 7/4/2020, ed è risultato non ammesso con la dicitura "insufficienza e/o omissione dei dati necessari all'ammissibilità" può produrre una integrazione entro e non oltre il giorno 28/4/2020 che verrà poi successivamente valutata.

Per presentare l'istanza di integrazione è necessario utilizzare l'apposita modulistica, presente in allegato, che va inoltrata al Comune mediante PEC all'indirizzo comune@pec.comune.eboli.sa.it . Chi fosse impossibilitato ad utilizzare strumenti telematici può, in alternativa, prendere appuntamento con l'Ufficio Relazioni con il Pubblico, telefonando al numero 0828 328237 per effettuare la protocollazione a mano allo sportello, esclusivamente nel giorno e nell'orario assegnato, entro l'orario di apertura al pubblico dello stesso (Lunedì - Venerdì dalle ore 8:30 alle ore 12:30 e il Martedì pomeriggio anche dalle ore 15:30 alle ore 17:30).

Maggiori informazioni sono contenute nell'avviso allegato e possono essere richieste ai seguenti numeri (non verrà risposto a messaggi whatsapp):

- 327/8227283 cognomi dalla lettera A alla D inclusa;
- 380/1335293 cognomi dalla lettera E alla M inclusa;
- 327/7973526 cognomi dalla lettera N alla R inclusa;
- 389/7819401 cognomi dalla lettera S alla Z inclusa .

Allegati